La zona di confine
View this email in your browser

LA ZONA DI CONFINE

di Tito Maniacco

____________________________

 IN TUTTE LE LIBRERIE 
il nuovo libro di Bottega Errante Edizioni


LANCIO 12 APRILE
a UDINE ore 18 BIBLIOTECA CIVICA "JOPPI"  



Per la collana Microcosmi DUE RACCONTI INEDITI
di uno dei più grandi scrittori e intellettuali del Friuli contemporaneo

Il libro è curato dallo scrittore e critico Angelo Floramo 

A sette anni dalla scomparsa del grande scrittore Tito Maniacco, due racconti lunghi (La figlia del re degli elfi e Non si sa), ancora inediti, ambientati in un Friuli dal tempo sospeso, tra il letto del Torre e il respiro ribelle del Tagliamento. Una terra ibrida per lingue (vi si parla in accenti sloveni, carnici, friulani, carinziani, resiani) e paesaggi, in cui i protagonisti Andrea e Checco Ceschia, entrambi pittori, vagano ossessionati dalla ricerca del senso profondo dell’origine dell’Arte e della sua ispirazione. Un’inquietudine che diventa universale ed esplora i confini del rapporto tra pittura e scrittura, in una riflessione sulle arti e sul loro significato. Tito Maniacco esplora le pieghe delle “zone di confine” della nostra esistenza, attraverso vicende semplici e lineari come lo sono le fiabe e le leggende narrate dai vecchi e dai cantori. Il libro è curato dallo scrittore Angelo Floramo. 
IL LIBRO: 

Pagine: 176 
Prezzo: 15 € 
ISBN: 9788899368081
Collana Microcosmi /2
LANCIO


Mercoledì 12 aprile ore 18 

Biblioteca "Joppi" - Sezione Moderna

UDINE 


con Angelo Floramo, Paolo Patui, Romano Vecchiet, Mauro Daltin

Letture di Carlotta Del Bianco

 
Tito Maniacco
Nasce il 6 gennaio 1932 a Udine, dove vive, partecipando attivamente alla vita culturale e politica della città, fino alla sua scomparsa, il 22 gennaio 2010. Nel 2008 viene insignito del sigillo della città di Udine. È considerato uno dei più grandi intellettuali e scrittori del Friuli contemporaneo e pubblica numerosi libri di poesia, saggistica e narrativa, tra i quali ricordiamo I senza storia. Storia del Friuli (Casamassima); Storia del Friuli (Newton Compton); L’ideologia friulana. Critica dell’immaginario collettivo (Kappa Vu); La patata non è un fiore, Vivere e morire da contadini (Biblioteca dell’Immagine); La veglia di Ceschia (Biblioteca dell’Immagine). È stato anche critico, curatore di mostre d'arte ed artista.
Nella stessa collana: 

AFFARI FRIULANI DEL SABATO SERA 

di Elio Bartolini

BEE è in libreria anche con: 

 
Bottega Errante Edizioni è distribuita da Cierrevecchi srl Distribuzioni Editoriali (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige), ALI (Lombardia), Bookservice srl (Piemonte, Liguria), l'editoriale srl (Emilia Romagna, Marche), Agenzia Libraia Toscana (Toscana), Medialibri Diffusione srl (Lazio). 

Tutti i libri di Bottega Errante Edizioni sono ordinabili da Fastbook e sono acquistabili su tutte le principali libreria online 
Facebook
Facebook
Website
Website
Email
Email
YouTube
YouTube
Twitter
Twitter

 
Copyright © 2015 Bottega Errante Associazione Culturale. Tutti i diritti riservati.
Ricevi questa newsletter perché sei iscritto alla nostra newsletter
 
 
Contatti:
Sede operativa: via Pradamano 4, 33100 Udine
Sede legale: Corso Garibaldi 4/c, 33170 Pordenone
Tel. 3402445710 (Mauro)
Mail: info@bottegaerrante.it
Contatti ufficio stampa: ufficio.stampa@bottegaerrante.it
Tel. 3454368569 (Alessandro)






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Bottega Errante Associazione Culturale · Viale Palmanova 213 · Udine, Friuli-Venezia Giulia 33100 · Italy