I cancellati / Miha Mazzini
View this email in your browser

18 giugno a Pordenone ore 21
Chiostro della Biblioteca Civica 


I CANCELLATI
di MIHA MAZZINI 

____________________________

con Miha Mazzini e Maurizio Mattiuzza

Ispirato a fatti realmente avvenuti: il 26 febbraio 1992 il ministero sloveno ha cancellato dai sistemi informatici 25.671 cittadini

Il romanzo di una delle voci più importanti della letteratura slovena


Miha Mazzini racconta una storia esemplare che è la sintesi dei nostri tempi tristi e xenofobi. E ci spiega quale mostro sia la burocrazia quando si mette al servizio dell'etnocentrismo. Fino ad arrivare alla pulizia etnica della carta d'identità
Gigi Riva

 
 
 
Dopo il successo ai festival vicino/lontano ed èStoria, verrà presentato lunedì 18 giugno al Chiostro della della Biblioteca Civica di Pordenone alle 21:00 (Sala Degan in caso di pioggia) il romanzo “I cancellati” (Bottega Errante Edizioni) di Miha Mazzini, una delle voci più importanti della letteratura slovena, per raccontare una vicenda paradossale, ispirata a una storia vera che somiglia alla storia di migliaia di persone che hanno subito l’assurda cancellazione della loro identità documentale a causa della disintegrazione Jugoslava, e hanno smarrito così ogni possibilità di “esistere” legalmente. All’incontro saranno presenti l’autore e il poeta e scrittore Maurizio Mattiuzza. L’evento è organizzato da Bottega Errante e Libreria Quo Vadis?, in collaborazione con associazione culturale Thesis, Circolo della Cultura e delle Arti di Pordenone, l’assessorato alla cultura del Comune di Pordenone e la Biblioteca Civica di Pordenone.  

Il romanzo narra il calvario di una madre nubile, Zala, che nel 1992, alla clinica di maternità di Ljubljana, dove si è recata per partorire, scopre di non fare più parte del sistema informatico e quindi di non esistere ufficialmente. Il libro narra quello che è successo realmente a 25.671 cittadini che il 26 febbraio 1992 il Ministero dell’Interno della Slovenia ha cancellato dai sistemi informatici: negli uffici anagrafici a queste persone annullavano la carta d’identità.
I CANCELLATI
Presentazione del romanzo di Miha Mazzini


Lunedì 18 giugno – ore 21:00
Chiostro Biblioteca Civica - Pordenone
Intervengono Miha Mazzini, Maurizio Mattiuzza

I CANCELLATI
Miha Mazzini
Traduzione di Michele Obit
Pagine 288
Anno 2018 / Bottega Errante Edizioni

collana Estensioni /3
ISBN 9788899368197
Prezzo: 18 €
Miha Mazzini è una delle voci più autorevoli e vivaci della letteratura slovena contemporanea. Scrittore, sceneggiatore, regista ed esperto informatico, vive e lavora a Lubiana. Ha ricevuto numerosi premi internazionali, tra cui il Pushcart Award americano; ha scritto la sceneggiatura di due film premiati e ha girato quattro cortometraggi; si è diplomato in sceneggiatura all’Università di Sheffield. Le sue opere di narrativa sono state tradotte in numerose lingue straniere (anche in italiano: Il giradischi di Tito per Fazi Editore e Mi chiamavano il cane per Nikita Editore) e sono state pubblicate da grandi case editrici europee e americane. Nel 2016 gli è stato attribuito il Premio Kresnik del quotidiano “Delo” come miglior romanzo dell’anno per il suo ultimo lavoro Otroštvo. Dal romanzo I cancellati è stato tratto un film selezionato nei più importanti festival cinematografici europei.

 

Consigli di lettura: 
Bottega Errante Edizioni è distribuita da Cierrevecchi srl Distribuzioni Editoriali (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige), ALI (Lombardia), Bookservice srl (Piemonte, Liguria), l'editoriale srl (Emilia Romagna, Marche), Agenzia Libraia Toscana (Toscana), Medialibri Diffusione srl (Lazio). 

Tutti i libri di Bottega Errante Edizioni sono ordinabili da Fastbook e sono acquistabili su tutte le principali libreria online 
Facebook
Facebook
Website
Website
Email
Email
YouTube
YouTube
Twitter
Twitter
Instagram
Instagram

 
Copyright © 2015 Bottega Errante Associazione Culturale. Tutti i diritti riservati.
Ricevi questa newsletter perché sei iscritto alla nostra newsletter
 
 
Contatti:
Sede operativa: via Pradamano 4/A, 33100 Udine
Sede legale: Corso Garibaldi 4/c, 33170 Pordenone
Tel. 3402445710 (Mauro)
Mail: info@bottegaerrante.it
Contatti ufficio stampa: ufficio.stampa@bottegaerrante.it
Tel. 3454368569 (Alessandro)






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Bottega Errante Associazione Culturale · Viale Palmanova 213 · Udine, Friuli-Venezia Giulia 33100 · Italy