Pierluigi Di Piazza

ha fondato e dirige il Centro di accoglienza e di promozione culturale Ernesto Balducci di Zugliano. Laureato ad honorem “imprenditore di solidarietà” dall’Università di Udine. Tra le sue pubblicazioni: "Questo straordinario Gesù di Nazaret"; "Fuori dal tempio"; "Io credo. Dialogo tra un’atea e un prete (con Margherita Hack)"; "Compagni di strada; Il mio nemico è l’indifferenza, essere cristiani nel tempo del grande esodo". Con Bottega Errante ha scritto il racconto "Friuli fra memoria, presente e futuro" all'interno del libro "La notte che il Friuli andò giù"