Pericle Camuffo


ricercatore freelance, si occupa di letteratura italiana del Novecento. Ha pubblicato studi monografici, saggi e articoli su diverse riviste letterarie. Ha dedicato gran parte dei suoi studi all’opera del poeta Biagio Marin e all’elaborazione dei concetti di frontiera e di alterità nella letteratura dell’area giuliana e fiumana. È stato assegnista di ricerca in Letteratura italiana contemporanea all’Università “La Cattolica” di Milano e all’Università di Udine, dove è stato docente a contratto di Comunicazione Interculturale. Ha inoltre pubblicato libri e cronache di viaggio, racconti e il libro-inchiesta United Business of Benetton. Sviluppo insostenibile dal Veneto alla Patagonia. Per Bottega Errante ha scritto il racconto "Giordano" all'interno del libro "La notte che il Friuli andò giù"